We Move To Improve

Veronika Kamara è una giovane donna della Sierra Leone che, grazie ad uno scambio culturale con Rondine, Cittadella della Pace, in provincia di Arezzo è venuta a studiare in Italia, dove è entrata in contatto con Tecla.

Ci ha raccontato della realtà del suo paese, dei bambini costretti a mendicare per le strade dai genitori, allontanati dalla scuola. Ci ha raccontato del suo sogno di aiutarli, di un riscatto che passa anche attraverso l’istruzione.

Terminato il percorso di studi è tornata in Sierra Leone, a Lunsar dove è la sua famiglia, per poter mettere a disposizione del suo Paese tutte le sue conoscenze.

Prima di partire ci aveva illustrato il suo progetto “WE MOVE TO IMPROVE” rivolto ai bambini dai 3 ai 10 anni, volto a garantire l’istruzione primaria di questi bambini e a toglierli dalle strade.

Tecla ha così deciso di appoggiare finanziariamente il suo progetto e in un anno si è riusciti a scolarizzare ben 50 bambini della regione di Lunsar e Port Loko.

Gabriella Rossi, nel suo recente viaggio in Sierra Leone, ha visto Veronika ed i suoi bambini e la soddisfazione per i risultati raggiunti è stata enorme.

Back to top